Cagliari, bengalese irrompe in un’abitazione e stupra una 25enne mentre il suo compagno è fuori casa: arrestato


 

Avrebbe violentato una connazionale in un’abitazione nel quartiere di Sant’Avendrace, a Cagliari: un trentenne del Bangladesh è stato arrestato dagli agenti della Squadra volante e, su disposizione del pm di turno, accompagnato in carcere con l’accusa di violenza sessuale.

Su quanto accaduto nel pomeriggio sono ancora in corso gli accertamenti della Polizia. La vittima, una 25enne, sarebbe stata obbligata ad avere un rapporto sessuale dal conoscente mentre il compagno della donna non si trovava nell’appartamento. Successivamente è stata lei a richiedere l’aiuto, tramite il marito, delle forze dell’ordine e del 118: la giovane è stata accompagnata in ospedale per tutti gli accertamenti medici.

Vista la delicatezza delle indagini, non filtrano ulteriori dettagli sulla vicenda.