Automobilista aggredito con una roncola per dieci euro

Lo colpisce con una roncola per dieci euro, finisce in manette un 32enne a Torre Annunziata in provincia di Napoli.

La drammatica rapina s’è verificato nella notte tra venerdì e sabato scorsi nel centro del comune oplontino. Tutto è iniziato quando l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, ha abbordato un automobilista, un giovane avvocato napoletano, in sosta. Gli ha mostrato una roncola e lo ha indotto a consegnargli una banconota da dieci euro. Quando la vittima ha abbozzato una reazione, il rapinatore lo ha colpito, sferrandogli diversi colpi, alle braccia e alla testa. Quindi è fuggito via.

Alcuni passanti, che avevano notato la scena, hanno subito chiesto aiuto alle forze dell’ordine. Hanno dato l’allarme al numero di emergenza del 112 e fornito ai carabinieri una descrizione del bandito che s’è dimostrata decisiva per il suo arresto. L’uomo, infatti, è stato bloccato qualche ora dopo nella vicina cittadina di Boscoreale. A inchiodarlo è stata la perquisizione in casa sua: c’erano ancora i vestiti macchiati del sangue dell’automobilista e l’arma utilizzata per la rapina. L’uomo è stato arrestato con le accuse di rapina e tentato omicidio.

La vittima dell’aggressione, invece, è stata immediatamente soccorsa dal personale sanitario del 118. Le sue condizioni sono tali da aver indotto i medici a tenere riservata la prognosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.