Arriva il test “flash” per il virus