Ambulanza a pagamento per chi si “sballa”. La provocazione lanciata da ‘Nessuno tocchi Ippocrate’