Alzheimer, i primi sintomi da non sottovalutare