Terremoto di magnitudo 6.1: 300 morti e oltre 600 feriti. L’appello del ministro: “Una catastrofe”