STUPRO DI GRUPPO, IL PADRE SI FA GIUSTIZIA DA SOLO