Spostamenti vietati e chiusure: i divieti da giovedì se la Lombardia diventa zona rossa

Spostamenti vietati e chiusure: i divieti da giovedì se la Lombardia diventa zona rossa

Spostamenti non necessari vietati, negozi chiusi e stop anche a mercati, bar, pub, ristoranti, gelaterie e pasticcerie. Questo lo scenario del nuovo lockdown che in Lombardia potrebbe entrare in vigore a partire da giovedì 5 novembre se la Regione verrà inclusa nelle zone rosse previste dal nuovo Dpcm. Le misure restrittive dovrebbero essere in vigore solo in via temporanea e qualora il quadro epidemiologico dovesse migliorare potrebbero venire attenuate già dopo 15 giorni.

I governatori di diverse Regioni, compreso quello lombardo Attilio Fontana, avevano espresso contrarietà rispetto alla differenziazione tra zone rosse, arancioni e verdi, oltre che rispetto al lockdown quasi totale per le prime. A decidere dell’entrata della Lombardia in zona rossa dovrebbero essere i dati oggettivi sull’andamento dell’epidemia da Covid-19. L’elenco delle regioni considerate più a rischio verrà reso noto mercoledì 4 novembre.