“Solo uomini sull’ambulanza”. E il marito rifiuta di far salire la moglie incinta


Sua moglie, incinta, accusa un malore. Lui chiama i soccorsi ma, una volta arrivata sul posto l’ambulanza, si rifiuta di farla salire a bordo perché il personale del 118 era formato da soli uomini.

L’incredibile episodio, avvenuto a Milano, ha reso necessario l’intervento della polizia, che ha arrestato l’uomo, un marocchino di 23 anni. All’arrivo degli agenti li ha aggrediti. I poliziotti l’hanno immobilizzato e fatto salire sulla volante, ma lui non si è affatto calmato ed ha danneggiato il veicolo. Così è stato arrestato con le accuse di resistenza e danneggiamento aggravato.

L’episodio

La notte scorsa la moglie dell’uomo, in via Pichi, ha avuto un malore. All’arrivo dell’ ambulanza, però, il 23enne ha impedito alla donna di salire e farsi soccorrere. Il personale ha quindi chiamato la polizia. Dall’esame delle impronte digitali è poi emerso che a carico del giovane marocchino pendeva un ordine di carcerazione per spaccio di droga.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.