Scontri nelle piazze, Lamorgese ammette: «Tra i violenti immigrati e centri sociali»