Se vi fosse su Youtube un video virale in cui un gattino arruffato fa le fusa, allora il gruppo editoriale de L’Espresso-La Repubblica ci aprirebbe il giornale con il titolo di prima pagina. Nientemeno un ragazzino di 15 anni fa un selfie con il Ministro Salvini a Ozieri, in Sardegna, e Repubblica gli regala una intervista sul quotidiano nazionale. Il merito? Avere “gabbato” il leader della Lega: “Più accoglienza, più 49 milioni.” Un video di sei secondi, e subito diventa l’idolo della sinistra italiana. Zaino in spalla, il PD pensa già al dopo Renzi da stipare come una gallina nella serra. Insomma se il coniglio buono non esce dal cilindro, te lo allevi tu.

Loading...

Oggi pomeriggio alle 18.00 Salvini sarà a Bari per sostenere la candidatura alle Primarie del centrodestra di Fabio Romito, e ovviamente di che parla l’organo di stampa più blasonato d’Italia come pensatoio letterario? Delle contestazioni, ovvio! Un pizzico di chiaroveggenza ed una notizia inutile e vuota quanto un ago in un pagliaio. Dei manifesti photoshoppati, circolanti su social, divengono il non plus ultra della resistenza del SUD all’arrivo del barbaro corsaro nero del Carroccio. Se la battaglia ideologica passa dal Carnevale di Putignano (BA), i video selfie di qualche birbante, ed alcuni cartelloni digitalizzati, allora sì, questo Governo può tirare dritto a lungo.

ilpopulista.it

Loading...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.