“PURTROPPO È LEI”. IL CORPO FATTO A PEZZI E TENUTO CHIUSO ALL’INTERNO DI UNA VALIGIA