PARRUCCHIERI, CAMBIA TUTTO A BREVE: COSA HANNO DECISO