Parroco nega battesimo a bimba: “non posso, Gesù non vuole, ho visto la madrina…

LOMBARDIA – «LA MADRINA DI BATTESIMO VIVE NEL PECCATO». CON QUESTA MOTIVAZIONE, UN PARROCO HA NEGATO IL PRIMO SACRAMENTO AD UNA BAMBINA DI POCHI MESI.

Un vero e proprio caso, che ha diviso i fedeli: «Quella donna vive nel peccato». Il motivo? La donna convive con il compagno, con cui ha una figlia, senza essere sposata. La decisione del parroco ha suscitato non solo tante polemiche, ma soprattutto l’ira della famiglia della bambina, che lamenta non solo la decisione in sé, ma anche il suo tempismo: la comunicazione era arrivata appena due giorni prima del battesimo. 

Molti residenti hanno solidarizzato con la famiglia, chiedendo l’intervento della Diocesi. Che però ha continuato a difendere a spada tratta l’operato del sacerdote: «Nessun adulto battezzato si dovrebbe scandalizzare se un parroco rifiuta un padrino che ha uno stile di vita incompatibile con gli insegnamenti della Chiesa cattolica.