Pare che a Charlène sia stato offerto un contratto da 12 milioni di euro per tornare nel principato