Paragone smaschera Di Maio: “È un accumulatore di poltrone”