Nuovi focolai e vittime nelle Rsa di tutta Italia. Ma stavolta i riflettori dei media sono spenti