“Mai più un lockdown totale. La scelta è tra movida e scuola”