L’Unione Africana: “Chi ci dipinge male provoca le partenze”


“Alcuni hanno dipinto l’Africa come un continente governato male, corrotto, dal quale la gente dovrebbe fuggire verso un’Europa che è più democratica e più prosperosa”

Allora non è vero che scappano da guerra e fame…”C’è stato un meccanismo di richiamo verso l’Europa, perché alcuni hanno dipinto l’Africa come un continente governato male, corrotto, dal quale la gente dovrebbe fuggire verso un’Europa che è più democratica e più prosperosa. E questo ha avuto i suoi effetti nelle menti di molti giovani africani che hanno scelto di lasciare il continente”. Lo ha detto il presidente dell’Unione africana (Ua) Richard Sezibera al termine della riunione con i ministri degli Esteri dell’Ue, che si e’ tenuta a Bruxelles.

Sezibera ha chiesto che l’Europa nel lavorare con i Paesi dell’Ua “aiuti a passare il messaggio che l’Africa è un continente di pace e prosperità, e dove le tasche di insicurezza e povertà possono essere gestite attraverso partenariati e collaborazione per le generazioni future”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.