Lockdown, renziani contro Conte. Ma lui si promuove: orgoglioso