La toga pro-ong e pro-migranti predica accoglienza nei teatri