La sinistra che odia la democrazia, Romano Prodi: “No alle elezioni anticipate, ce lo chiede all’Europa”