La guardia costiera libica riporta a Tripoli 199 clandestini diretti in Italia: ong a bocca asciutta. L’Oim protesta