ITALIA, TRAGEDIA AL PARCO ACQUATICO: NON C’È STATO NULLA DA FARE