Il giudice Nordio seppellisce i sinistri: “Son sessantanni che rompete le palle con il pericolo fascista”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.