Loading...

 

Firenze, 15 novembre 2020 – Il suo cane ferma la passeggiata serale per annusare i borsoni posti a terra da cinque senegalesi in attesa dell’autobus alla fermata, questi si infastidiscono, nasce una lite in cui uno di loro colpisce pure il padrone dell’animale il quale avendo avuto paura di essere aggredito dal gruppo ha estratto un coltello con lama di 15 centimetri.

Così una discussione, scaturita da motivi fortuiti, è stata interrotta in tempo dalla polizia a Firenze. È successo sabato sera, dopo cena, in via Santo Stefano in Pane, nella zoan di via delle Panche. Il proprietario dell’animale, 55 anni, è stato denunciato per il porto dell’arma bianca, mentre per le percosse ricevute ci sarà un procedimento se sarà fatta querela.

Leggi la notizia su La Nazione

 

Loading...