Fabio Fazio torna in tv e già fa il martire: «Io bersaglio dei sovranisti, retrocesso su Rai Tre»