Donna molestata da un giovane ivoriano alla stazione: salvata da un passante


Pesante fatto accaduto nel sottopasso della Stazione di Ostiense a Roma, ai danni di una donna di 50anni, aggredita e abusata da un uomo. Secondo quanto racconta il Messaggero, la donna sarebbe stata bloccata ed una volta spalle al muro avrebbe subito la violenza. Il fatto si è verificato nel pomeriggio di ieri: la scena però sarebbe stata notata da un uomo di passaggio che munito di spray al peperoncino è immediatamente intervenuto allontanado l’aggressore. Il caos avrebbe attirato una pattuglia mista appiedata di forze dell’ordine composta da esercito e Carabinieri, con i soldati appartenenti al 5° reggimento “Lancieri di Novara” sotto il comando della Brigata “Sassari”.

L’aggressore, racconta Il Messaggero, è un cittadino della Costa d’Avorio di 24 anni, irregolare sul territorio nazionale, con precedenti e senza fissa dimora, è stato arrestato per violenza sessuale. L’uomo è stato portato nel carcere di Regina Coeli. La vittima, visitata dai sanitari dell’ospedale Cto Alesini, è stata dimessa con prognosi di 15 giorni per un forte stato di agitazione e un trauma ad un ginocchio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.