Dalmine (BG), il comune vieta gli spazi pubblici a chi non si dichiara “anticomunista” e agli integralisti religiosi