Covid, Zangrillo: «La situazione è molto diversa da quella che stanno raccontando. State calmi»