Con tutti i problemi che ha l’Italia, Draghi e Cartabia si preoccupano dei crimini di guerra in Ucraina: affidata al parlamento l’ennesima perdita di tempo