Alessandria, il proprietario della cascina: “Nel paese c’è invidia”