Ragazzina terrorizzata da un maniaco fuori da scuola: le mostra il pene alla fermata del bus

 

Ha aspettato che fosse sola alla fermata dell’autobus, poi si è avvicinato e l’ha terrorizzata mostrandole il pene. Sono stati interminabili attimi di paura e adesso sul caso stanno indagando i carabinieri della compagnia di Corsico: gli uomini del capitano Pasquale Puca stanno lavorando per dare un nome e un cognome al maniaco che ha colpito fuori dalla scuola media di Buccinasco nel primo pomeriggio di lunedì 14 ottobre.

Loading...

Buccinasco: maniaco fuori da scuola
Tutto è accaduto intorno alle 14 quando la giovane, studentessa dell’istituto di via Emilia, è uscita dall’ingresso posteriore per andare alla fermata dell’autobus di via Romagna. Proprio mentre stava aspettando il mezzo pubblico si è avvicinato il maniaco, descritto ai carabinieri come un uomo sui 45-50 anni con i capelli brizzolati e la carnagione olivastra. Secondo quanto denunciato ai militari il pervertito si è affiancato alla giovane con la patta dei pantaloni aperta mostrando il pene.

La ragazzina, impietrita dalla pausa, si è allontanata e ha telefonato alla madre che ha allertato le forze dell’ordine e si è precipitata in via Romagna dove lo squilibrato era tornato vicino alla giovane facendo finta di guardare gli orari dell’autobus. Quando la donna è arrivata sul posto lui si era allontanato nel parco.

Le indagini
Il caso è finito tra le mani dei carabinieri della compagnia di Corsico: i militari della stazione di Buccinasco, nella serata di lunedì, hanno raccolto la denuncia presentata dai genitori della ragazzina. Secondo quanto trapelato pare che si tratti del primo caso denunciato.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: