Anziana data per morta si sveglia all’improvviso prima della cremazione

I medici ne avevano constatato il decesso e dopo tre giorni era tutto pronto per la cremazione.

Qui, però, avviene l’incredibile: un’anziana signora si è “risvegliata” all’improvviso.

Loading...

L’assurda vicenda nei dintorni di Bangkok, in Thailandia, dove la settantenne era stata dichiarata morta il 20 ottobre scorso, in seguito a gravi complicazioni causati da un malfunzionamento della tiroide non curabile in alcun modo.

Come spiegato dal Daily Mail, la famiglia aveva già iniziato a predisporre tutte le pratiche per celebrare il rito funebre buddista, che prevede di lasciare la salma in un tempo, custodita da una bara.

Quando mancavano ormai poche ore alla cremazione, il marito della signora ha notato che sua moglie era tornata a respirare e a muovere impercettibilmente muscoli del viso. Dunque, la chiamata con il cuore in gola ai figli e la paura di aver avuto le allucinazioni. Così, però, non era: la donna era tornata “miracolosamente” alla vita.