Il super poliziotto: “capire se Silvia Romano è ancora viva”

Loading...

“Bisogna capire se è ancora viva questa ragazza”. Lo ha detto l’ex capo della sezione negoziazione ostaggi di New York, Jack Cambria in visita alla sede milanese dell’Adnkronos parlando del caso di Silvia Romano a quasi un anno dal rapimento della volontaria italiana in Kenya.

“Il mio suggerimento è andare a fondo in questo senso. Sono fiducioso nelle forze investigative italiane perché sono tra le migliori al mondo e sapranno risolvere al meglio il caso”.

Loading...

Al di là del caso specifico, secondo Cambria in ogni negoziazione “si mette in atto una strategia che possa far scemare le emozioni e far scaturire un dialogo razionale”.

Perché quando si tratta con un criminale bisogna stabilire un rapporto di “rispetto. Quando lo si fa si riesce a ottenere un risultato”.

 

Al di là del caso specifico, secondo Cambria “quando ci si trova davanti situazioni complesse che possono essere scaturite da un disagio mentale, da un arresto da parte della polizia o da una presa di ostaggio, in tutte queste situazioni è necessaria la figura di un negoziatore. La parola negoziazione significa infatti risolvere conflitti”.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.