La Bellanova ha la soluzione: “Giovani, tornate a zappare”

Loading...

Un ritorno alla terra, che coinvolga donne e giovani. È questa la proposta del ministro delle Politiche agricole, Teresa Bellanova.

Un’idea per far tornare sempre più ragazzi e ragazze all’agricoltura. “Sebbene cresca l’interesse dei giovani, l’agricoltura soffre un processo di senilizzazione: solo l’8% delle aziende ha un capo under 40”, ha spiegato il ministro.

Loading...

La soluzione è quindi quella di puntare su giovani e ragazze con un incremento del credito e dei capitali da investire: un modo per rendere più accessibile la terra. Come riporta Libero, il 28,8% delle aziende agricole italiane (una su quattro), ossia 215 mila imprese in totale, è guidato da donne, con una maggiore incidenza nel Mezzogiorno. Inoltre, il 25% di queste attività ha al vertice ragazze sotto i 35 anni, molte delle quali frequentano anche l’università.

Se da un lato le ragazze stanno ripopolando le campagne, dall’altro serve un supporto da parte delle istituzioni. La riscoperta dei mestieri antichi da parte delle nuove generazioni può essere una soluzione anche per contrastare crisi e disoccupazione. Così l’appello del ministro è forte e chiaro: “Giovani, tornate alla terra”.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.