La De Gregorio e Floris incalzano Salvini in tv Lui: “Mangio un panino?”

Loading...

 

Salvini si scatena a Di Martedì. Incalzato da Giovanni Floris e Concita De Gregorio, il leader della Lega ribatte colpo su colpo.

Con l’ex direttrice dell’Unità ha uno scambio di battute al vetriolo. La De Gregorio punge Salvini: “Lei risponde solo a quello che vuole…”. Pronta la replica dell’ex ministro degli Interni che ribatte: “L’ultima volta che sono venuto a La7, la Gruber mi ha detto che vado in costume al mare, adesso anche questo…”.

Loading...

Poi è il turno di un battibecco con Floris che contesta alcune affermazioni di Salvini riguardo alle coperture per la manovra. L’ex ministro degli Interni risponde: “Lei fa parte dell’ufficio stampa di Conte?”. Poi rincara la dose: “Se fa le domande e subito dopo si dà le risposte, io mi vado a mangiare un panino qua dietro”. Poi Salvini mette ancora una volta nel mirino il premier Conte: “Sul Russiagate Conte dovrebbe riferire in Parlamento”. E ancora: “Con Conte ho lavorato bene per un anno. Purtroppo ho sottovalutato il suo attaccamento alla poltrona”. Poi sposta il mirino e lo punta su Renzi col quale avrà un faccia a faccia il prossimo 15 ottobre a Porta a Porta: “Con me ha in comune il nome, ha l’idea opposta di politica”. Insomma il leader della Lega non le manda a dire. L’ultima stilettata è per la Raggi: “Quando c’erano le elezioni dissi: ‘piuttosto che votare quelli del Pd, voterei la Raggi. Mai l’avessi detto.. Se Virginia ci guarda, le dico: sarai bravissima a fare altri mestieri, ma il sindaco. Dimettiti”.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.