Salvini a M5S e Pd: voi tenetevi le carezze di Merkel e Macron, io mi tengo l’orgoglio degli italiani

Loading...

Tra chi gli tende una mano e chi lo accusa di essere allo sbando, il capitano si rivela tutto, fuorché alla deriva. E in queste ore di poltronifici e inciuci, summit tra partiti e serrati incontri bilaterali si chiama fuori da capriole e giravolte, e sulla corsa all’ultimo incarico di ricoprire commenta da Twitter, postando: «Tenetevi le vostre poltrone (vuote), tenetevi le carezze pelose e penose delle Merkel, delle Ursule e dei Macron: io mi tengo affetto, voglia di futuro e orgoglio della maggioranza operosa che combatte per un’Italia libera e sovrana! #elezionisubito».

Loading...

Il tweet di Salvini «per un’Italia libera e sovrana! #elezionisubito»

A dispetto di tutto e di tutti e, soprattutto, di quello che sembra essere il vero asse che, pur faticando a restare in piedi, continua a tenere banco in questi giorni: quello fra Conte e il Pd. Con buona pace della tanto declamata “discontinuità” così infruttuosamente invocata fino ad oggi da Zingaretti, e come richiesto sin da subito da Fratelli d’Italia con Giorgia Meloni. E, infine, come dettato da coerenza e logica di tutti coloro i quali, tra eletti ed elettori, hanno fin qui indicato la soluzione più lineare della crisi: cioè le elezioni anticipate in alternativa alle direttive di Conte al lavoro per un governo degli sconfitti, con il Pd di Zingaretti, ma anche di Renzi e della Boschi…

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.