Feltri: «A sinistra sono solo imbecilli inguaribili. Ecco la verità sui migranti»

Usa parole dure, Vittorio Feltri. «Salvini è sputacchiato da una folla di odiatori professionali poiché non si lascia sopraffare dai demagoghi di sinistra impegnati a riaprire i porti contro la volontà della gente sensata», scrive su Libero. «Gli immigrati che arrivano qui a frotte non fuggono da guerre inesistenti, pensano soltanto, influenzati dalla propaganda buonista e sgangherata, di trovare un altrettanto inesistente Eldorado nella penisola».

Loading...

Feltri: i migranti rompono i cogl**** ai passanti
«Siccome poi non hanno un mestiere- sostiene Feltri – e non possiedono la cultura del lavoro, finiscono con l’essere sfruttati dal caporalato meridionale e dalla criminalità organizzata o, nel migliore dei casi, col bivaccare nei giardini pubblici delle città del Nord, dove si specializzano con risultati brillanti nell’attività di rompere i cogl***i ai passanti».

Progressisti e cattolici integralisti a braccetto
«Salvini è l’unico politico in sintonia con i connazionali ostili alle invasioni barbariche ed è ovvio che raccolga ricche messi di consensi», scrive ancora Feltri. «Mentre i cosiddetti progressisti e i cattolici integralisti si illudono di sedurre l’elettorato predicando l’ospitalità incondizionata, cioè senza precisare quanti stranieri siamo all’altezza di ricevere e fino a quando. Trattasi di incoscienza allo stato puro per non dire che siamo di fronte a un fenomeno dii mbecillità inguaribile».

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: