Diego Fusaro attacca Fazio e la Littizzetto: «Fate i negrieri dai panfili. Verrà il giorno…»

Nel mirino di Diego Fusaro finiscono Fabio Fazio e Luciana Littizzetto. Sono tra i personaggi più bersagliati sul web, contano centinaia e centinaia di sfottò, vignette e critiche. E lui li apostrofa senza mezzi termini «squallidi negrieri».

Loading...

L’argomento è sempre quello dei porti aperti, che stavolta prende origine dalla vicenda della Open Arms. Prima c’era stato l’attacco a Roberto Saviano «che dal lussuibi attico di New York» aveva chiesto il carcere per Salvini. Ora c’è il colpo da ko alla celebre coppia coccolata dalla sinistra televisiva. Il riferimento è ai porti aperti chiesti «con voce roca» dalla «cabarettista sabauda Littizzetto e l’araldo arcobalenico Fazio», ha scritto Diego Fusaro su Affaritaliani.it e via Twitter. Quelli che, per intenderci, «nei loro palagi e nei loro panfili mai nemmeno incroceranno per caso la miseria. Tanto paga per tutti la classe lavoratrice, che così vedrà ulteriormente abbassarsi le condizioni di esistenza». Fusaro poi fa una previsione: «Verrà il giorno in cui ci ricorderemo dei paladini del “salviamo vite in mare” come degli squallidi negrieri del nuovo millennio, come degli abominevoli apologeti del nuovo colonialismo capitalistico e delle deportazioni di schiavi». E precedentemente, sempre sullo stesso tema, Fusaro aveva “steso” Saviano: « Così sermoneggiò il bardo cosomopolita dal suo sontuoso attico di Nuova York, con il cappello tri-punte da giullare collocato sul capo, sempre intento a difendere gli interessi del padronato cosmopolitico dei porti aperti e del libero profitto cosmopolita»..

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: