Pasticcera a Londra. “In Italia lavoravo 10 ore al giorno: non arrivavo a mille euro. Qui aumento di stipendio dopo tre mesi”

Elisa Vesperini ha 25 anni e da due vive a Londra. Ha deciso di andarsene perché in Italia faticava ad arrivare a fine mese. Nella capitale inglese, appena arrivata, guadagnava già 1700 pound. E l’anno dopo è diventata supervisor di cucina in un noto hotel a 5 stelle. “Non è soltanto questione di soldi. Qui mi sento responsabilizzata”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *