Napoli, immigrati aggrediti a sassate da baby gang

Due immigrati originari del Bangladesh sono stati aggrediti da un gruppo di persone, probabilmente ragazzini, a ridosso del lungomare di Napoli. L’aggressione è avvenuta nella notte tra domenica e lunedì. I due immigrati, uno di 42 anni e l’altro di 39, sono stati bersaglio di un lancio di sassi. Il 39enne ha avuto la peggio e ha riportato una frattura al volto: ricoverato all’ospedale Cardarelli in prognosi riservata, non è in pericolo di vita. Il 42enne è stato curato per contusioni e dimesso. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia di Stato, il gruppo di aggressori sarebbe stato composto da 5 o 6 persone. Sono in corso indagini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.