Renzi “rimosso” anche dalle pareti di Palazzo Chigi. “Giallo” sulla scomparsa della sua foto

Mistero a Palazzo Chigi: è scomparso Matteo Renzi. Politicamente, l’episodio era avvenuto a fine 2016, dopo il disastroso esito del referendum costituzionale. Dal punto di vista fotografico, invece, la scomparsa è più recente e l’ha svelata un portavoce del segretario della Cgil Maurizio Landini, che a Palazzo Chigi è stato qualche giorno fa per un incontro sul decreto sblocca-cantieri. Lo storico portavoce del sindacato, Massimo Gibelli, nell’attesa si è recato nella “Wall of Fame” della Presidenza del Consiglio, nella sala Verde in cui fanno bella mostra di sé tutti i ritratti fotografici dei premier. Ebbene, manca clamorosamente quello di Renzi, c’è solo l’impronta, dopo la cornice di Enrico Letta. Mistero: sarà stato rubato o spostato altrove, magari per una sistematina? E se invece fosse una burla della Cgil e del suo portavoce, che poi ha postato la foto sui social? Lo sapremo, forse, nei prossimi giorni…

secoloditalia.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.