Matteo Salvini, il vergognoso spot elettorale di Emmanuel Macron: l’insulto francese

Tra i nemici di Macron che compaiono nel breve video promozionale, oltre al leader della Lega e ai manifestanti di Forza Nuova, ci sono anche Marine Le Pen e Steve Bannon, i “fantasmi sovranisti” che terrorizzano i giorni e le notti degli euroburocrati divisi tra Strasburgo e Bruxelles. Il tutto in un montaggio sincopato da clima di “guerra imminente”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *