MILANO: AFRICANO INSEGUE DONNE E ACCOLTELLA PASSANTI A CASO

Un libico di 33 anni è stato arrestato dai carabinieri per lesioni dopo aver ferito a coltellate due passanti, di 31 e 20 anni, aggrediti a caso nella galleria delle carrozze della stazione Centrale di Milano.
L’aggressione non sarebbe riconducibile al terrorismo, è avvenuta poco prima delle 7 di questa mattina.

 

E pensare che proprio alla stazione il sindaco vuole piazzare una targa in memoria dei clandestini annegati nel Mediterraneo.

 

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: