Il marito della Kyenge: “Tutta la verità sulla fine del nostro matrimonio”

 

Domenico Grispino ha deciso di raccontare tutto. Dopo l’annuncio di una candidatura nelle liste della Lega, il marito dell’ex ministro Cecile Kyenge spiega i motivi della fine del suo matrimonio.

Loading...

Fine annunciata già dall’europarlamentare ieri in una nota in cui ha spiegato la sua reazione alla candidatura del marito con il Carroccio. Grispino in una intervista a La Verità non usa giri di parole: “Perché è finito il matrimonio? Dovreste chiederlo a lei.Per me nessuna. Una storia in cui non hai più niente da dirti. E allora che cosa si sta insieme a fare? Meglio così. È giovane e se si farà un’altra storia sarò contento per lei”.

Grispino poi respinge l’ipotesi che possa esserci un altro uomo nella vita della moglie. In passato era stato geloso del suo portavoce: “Lui è andato via nel 2014 dopo che ne avevo parlato sul suo giornale. Se ha un altro uomo? Questo dovete scoprirlo voi”. Poi parla dei rapporti con la moglie negli ultimi tempi: “Io non la chiamo mai. Non so perché ci siamo sentiti. Mi hanno detto che ha preso u n’altra casa al nostro paese, nel centro di Castelfranco. Io sto in una frazione. Me lo ha riferito uno della Lega che è diventato suo vicino”. Infine spiega come sono andate le cose nel momento in cui hanno deciso di separarsi: “Se non ricordo male, a giugno. Un giorno mi ha telefonato da Bruxelles e mi ha detto: “Dovremmo separarci”. Ho risposto:“Nessun problema”. Infatti è una separazione consensuale. Le ho solo detto: “Eri a casa ieri, potevi dirmelo in faccia”. Ma è la codardia di certi personaggi. Su mio sollecito, a luglio, è arrivata la lettera dell’avvocato e ad agosto ci siamo visti nel suo studio legale”. Insomma a quanto pare la politica nella fine del loro rapporto c’entra poco. Il matrimonio è probabilmente finito perché qualcosa tra i due si è rotto…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *