Furia bestiale a Colico: i rapinatori pestano a sangue padre e figlia

Furia bestiale, ieri a a Colico nel Lecchese, dove un gruppo di malviventi mascherati hanno pestato a sangue, per rapinarli, un pensionato di 87 anni e la figlia. Le vittime, Bernardo Bettiga di 87 anni e la figlia Anna Maria di 52, si trovavano nella loro abitazione di via Posallo in località Laghetto. La donna è stata trasportata all’ospedale di Gravedona con ferite al volto e alla spalla. Anche l’87enne ha riportato un trauma alla testa. Tra i primi a soccorrere entrambi è accorso un vicino di casa.

La dinamica è scioccante: dopo aver forzato la porta dell’abitazione, i due ladri si sono trovati davanti il pensionato di 87 anni, e lo hanno immobilizzato legandolo alla poltrona. Poco dopo, mentre i rapinatori mettevano a soqquadro la casa, è arrivata la figlia che è stata picchiata con il piede di porco, poi i due sono scappati. E c’è ancora qualcuno che ha il coraggio di criticare le battaglie di Salvini sulla “difesa sempre legittima” in casa propria? La Sinistra ora che dice?

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.