Sea Watch, Malta autorizza lo sbarco: migranti anche in Italia. L’ira di Salvini: «l’Ue si arrende alle Ong»

loading...

Sea Watch e Sea Eye hanno l’ok di Malta per sbarcare: il premier maltese Joseph Muscat ha annunciato il via libera ai 49 migranti a bordo delle navi delle due Ong. 8 stati membri dell’Ue hanno accettato «di accoglierli tutti». Sono Germania, Francia, Portogallo, Irlanda, Romania, Lussemburgo, Olanda e Italia. Quanto ai 249 migranti che Malta ha soccorso alla fine di dicembre, 131 verranno ridislocati in altri paesi Ue e 44, provenienti dal Bangladesh, verranno rimpatriati, ha aggiunto il premier maltese.

Salvini: «L’Europa cede ai ricatti di ong e scafisti»

loading...

Il commissario Ue per le Migrazioni, Dimitris Avramopoulos elogia Malta: «Sono felice che i nostri sforzi per far sbarcare i migranti a Malta abbiano portato risultati e che tutti coloro che sono a bordo vengono sbarcati adesso. Elogio Malta per avere consentito questo sbarco e gli Stati membri che hanno mostrato solidarietà attiva accettando i migranti». Duro è invece il commento di Matteo Salvini: «L’Europa si propone di accogliere altri immigrati cedendo ai ricatti di scafisti e ong».

loading...

Salvini: «Sono contrario a nuoviarrivi in Italia»
«Mentre col premier e col ministro dell’Interno polacco parliamo di protezione delle frontiere esterne dell’Europa e di sicurezza, leggo che a Bruxelles fanno finta di non capire e agevolano il lavoro di scafisti e Ong. Sono e rimarrò assolutamente contrario a nuovi arrivi in Italia”», prosegue il ministro dell’Interno Matteo Salvini. «Continuo a lavorare per espellere i troppi clandestini già presenti sul nostro territorio. Cedere alle pressioni e alle minacce dell’Europa e delle Ong è un segnale di debolezza che gli italiani non meritano».

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.