A un papà che dorme in auto ‘la Befana’ regala 20 giorni in albergo

E’ arrivato il regalo della Befana per il papà di 60 anni che, da quando è divorziato, dorme in auto nei parcheggi pubblici tra Loreto (Ancona) e Macerata. Il tgcom24 racconta che un anonimo avrebbe regalato all’uomo, che ha perso il lavoro, venti giorni di pernottamento in un albergo.

Nella calza della Befana il 60enne ha quindi trovato un tetto sopra la testa, almeno per qualche tempo. Per lui nelel ultime settimane si era mobilitato il Comune di Loreto e il sindaco Paolo Niccoletti, che gli aveva procurato una sistemazione provvisoria in una camera dell’hotel Centrale della cittadina marchigiana.

Dopo aver accertato che l’uomo era in regola, il primo cittadino ha coinvolto quattro volontari che gli hanno pagato le spese, mentre i servizi sociali di Loreto hanno sollecitato a dargli assistenza anche i colleghi di Macerata, dove il 60enne è residente. Da tempo l’uomo ha deciso di dormire in auto per non avere spese per una casa: dopo il divorzio infatti, vuole dare tutto quello che ha a disposizione per pagare il sostentamento della figlia minorenne. E a lui non restano soldi per un’abitazione. Ma la Befana gli ha portato qualche notte al riparo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.