UNO STRAORDINARIO SAVONA REPLICA A BOERI: PENSIONATI ITALIANI DANNO ALLO STATO 50 MILIARDI DI EURO.

loading...

loading...

Le balle di Boeri sbriciolate in 4 parole.
(Capito perché Mattarella non lo voleva al Ministero dell’Economia?)
6 Milioni di poveri vengono prima delle banche, artigiani e le piccole e medie imprese devono poter sopravvivere, i nostri giovani meritano un lavoro stabile e potersi costruire un futuro in Italia , un operaio in fonderia non può andare in pensione a 70anni !!
Se regali 20 miliardi alle banche, cancelli i diritti dei lavoratori e truffi i risparmiatori l’Unione Europea approva senza batter ciglio. Se proponi il reddito e la pensione di cittadinanza per non lasciare nessuno indietro, rimborsare i truffati delle banche e stare dalla parte del popolo l’Unione Europe respinge e ti attacca quotidianamente. E’ una vergogna!!!
Noi stiamo dalla parte del popolo e non ci piegheremo ai burocrati di Bruxelles!?
È la prima manovra italiana che non piace alla UE. Non mi meraviglio: è la prima manovra italiana che viene scritta a Roma e non a Bruxelles! Grazie Ministri ????
ECONOMISTI ESTERI CI DIFENDONO
️️1️⃣ David Folkerts-Landau, Capo economista di Deutsche Bank.
“Non è più tempo di chiedere all’Italia riforme e restrizioni fiscali: serve rilanciare l’economia e l’Italia ha tutto il diritto del mondo di fare 2,4% di deficit. Fare del 2,4% il fulcro della questione è un errore, colpire l’Italia con una mazza da baseball dicendole di abbassare il deficit per renderlo sostenibile secondo i criteri UE va contro ogni logica politica”
2️⃣ Nick Gartside, Capo della divisione reddito fisso e commodities di JP Morgan AM
“Il 2,4% non ci preoccupa. Tanti governi, a partire da quello americano, stanno facendo deficit spending. Non vedo nulla di strano nel fatto che anche l’Italia faccia altrettanto. La variabile chiave sarà la crescita economica e crediamo che le misure messe in atto dal governo possano essere di stimolo per l’economia.”
3️⃣ ️Marcel Fratzscher, Direttore dell’Istituto tedesco per la ricerca economica (Diw)
“L’aumento del deficit previsto dalla legge di stabilità italiana non è un problema. Ue e Germania dovrebbero ammettere che crescita e occupazione devono essere la priorità assoluta per il governo italiano. Una maggiore spesa pubblica e più deficit possono essere utili, se realmente concentrati su questi obiettivi. L’Eurozona ha bisogno di nuove e migliori regole di bilancio, dovrebbe consentire al governo italiano di aumentare temporaneamente il suo deficit, ma a condizione che tali spese siano spese per misure che creano posti di lavoro e per rafforzare la crescita. Questi includono tre elementi: un aiuto alle famiglie a basso reddito, che possono generare più domanda e crescita. In secondo luogo, incentivi concreti e sollievo per le imprese per creare questi investimenti e quindi l’occupazione. In terzo luogo, riforme strutturali concrete e un miglioramento delle istituzioni statali, in modo che la sede degli affari diventi più attraente e l’Italia possa riutilizzare la sua grande forza”
? L’Italia è il paese più virtuoso in Europa, ed ora il fatto di andare da lei con una mazza da baseball e dire “Devi diminuire il tuo deficit affinché sia ‘sostenibile‘ secondo i criteri della Ue” va contro tutte le ragioni e le logiche politiche.
Leggi le dichiarazioni di David Folkerts-Landau, capo economista di Deutsche Bank ⤵️
Con i danni che avevano fatto quelli di prima, non potevamo certo continuare con le loro politiche. Continueremo a raccontare alla Commissione Europea cosa vogliamo fare con rispetto. Ma altrettanto rispetto ci deve essere nei confronti del popolo italiano e del governo che oggi lo rappresenta.
Continuiamo a lavorare a testa alta per il bene dei cittadini ????
LUIGI DI MAIO
5 Milioni di poveri vengono prima delle banche, artigiani e le piccole e medie imprese devono poter sopravvivere !! #Diffondete
Queste sono le parole rilasciate a Bloomberg TV da David Folkerts-Landau, capo economista di Deutsche Bank:
“L’Italia avrebbe un avanzo di bilancio, se non fosse per il pagamento degli interessi. La cosa più straordinaria è che lo sforzo fiscale dell’Italia è oltre ciò che chiunque altro ha fatto in Europa, ed ha accumulato avanzi primari (al netto degli interessi) per il 13% del PIL, mentre la Germania solo per il 5%. L’Italia, in questo senso, è il paese più virtuoso in Europa, ed ora il fatto di andare da lei con una mazza da baseball e dire “Devi diminuire il tuo deficit affinché sia ‘sostenibile‘ secondo i criteri della Ue” va contro tutte le ragioni e le logiche politiche. Infatti io credo che questa sorta di minaccia, di pressione, da parte della Ue stia radicalizzando la nazione, stia radicalizzando la politica, stia creando un pericolo per l’esistenza dell’Eurozona. Sì, sono fortemente dalla parte degli italiani su questa particolare discussione”.
Finalmente la #ManovraDelPopolo è realtà ??
✅ Reddito di Cittadinanza
✅ Pensione di Cittadinanza
✅ Abolizione Legge Fornero
✅ Risarcimento ai truffati dalle Banche
✅ Abbassamento tasse alle imprese Flat tax
✅ Aiuti alle P.IVA
È ARRIVATO IL MOMENTO DI RIPRENDERCI QUELLO CHE CI HANNO TOLTO ?
Con la #ManovradelPopolo l’Italia riparte!
Reddito e Pensione di Cittadinanza porteranno risorse fresche nell’economia reale, rilanciando i consumi e creando un ambiente ideale per la crescita economica.
⏩Le imprese faranno nuovi investimenti, e per quelle che assumeranno ci saranno sconti sull’Ires. Chi assumerà con contratto stabile avrà uno sconto anche maggiore.
⏩ Le assunzioni saranno anche favorite dal ricambio generazionale che seguirà al superamento della legge Fornero: 400.000 posti di lavoro in più.
⏩Posti di lavoro verso i quali verranno indirizzate le persone iscritte ai centri per l’impiego, che nel frattempo saranno state formate dallo Stato.

loading...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.